Professionisti

Volantinaggio: dove e come a Milano

Farsi conoscere con il volantinaggio
Written by admin

Milano è una città che non si ferma mai e vi si può trovare di tutto e di più: ospita la settimana della moda, vanta il mercato finanziario più grande di tutta l’Italia intera.

Non si può non tenere in considerazione, inoltre, i numerosi locali frequentati dai vip, le gallerie di negozi di lusso ma anche i tanti monumenti, le chiese, i musei.

Storia, cultura, design, movida ed affari si mescolano perfettamente in questo angolo d’Italia.

In questo articolo, però, parleremo delle criticità che caratterizzano l’attività di volantinaggio a Milano dovute diversi aspetti che caratterizzano tale attività lavorativa.

 

Volantinaggio, uno dei canali distributivi più utilizzati a Milano

 

Il volantinaggio, magari effettuato nella cassetta di casa, è uno dei metodi di distribuzione più impiegati nella città di Milano.

Questo perché, a differenza della pubblicità televisiva, comporta sicuramente dei costi più bassi.

Per fare un esempio pratico la stampa di circa diecimila volantini avviene al costo di circa euro 290 più IVA ed è in grado, inoltre, di raggiungere la bellezza di almeno trentamila persone.

Ad utilizzare questa tipologia di canale distributivo sono tantissime aziende italiane, i piccoli negozi del centro ma anche le grandi multinazionali e così via dicendo.

 

Come si fa ad attirare più clientela con i volantini

 

L’obiettivo è acquisire nuove quote di mercato e, per essere certi ciò avvenga, occorre curare con attenzione tanti aspetti: primo fra tutti ad esempio la chiarezza dello slogan pubblicitario, il formato del volantino ed una grafica accattivante riescono a centrare l’obiettivo iniziale.

In secondo luogo occorre tenere conto della zona in cui si effettua l’attività di volantinaggio e bisogna scegliere un periodo giusto: il periodo dei saldi invernali oppure estivi, ad esempio, potrebbe rappresentare un buon momento per svolgere questo tipo di attività.

Inoltre bisogna assicurarsi che la distribuzione sia qualitativamente ottimale: non ha senso assumere qualcuno che distribuisca i volantini, se poi quest’ultimo per finire tempestivamente il lavoro getta parte dei volantini nella pattumiera.

Attenzione, quindi, a questi piccoli accorgimenti.

 

Quali sono le criticità di questa attività

 

L’attività di volantinaggio presenta, oltre a numerosi vantaggi, anche altrettanti svantaggi: con il volantinaggio si mira a raggiungere il maggiore numero di persone a cui il prodotto oppure il servizio offerto interessa, ma non si avrà mai la certezza matematica che ciò avvenga.

Non si può mai sapere, infatti, se i volantini sono riusciti nell’intento di catturare l’attenzione del potenziale cliente.

Inoltre non si è mai sicuri del fatto che tutti i volantini siano arrivati a destinazione oppure siano stati buttati o stracciati da chi possiede il compito di distribuirli o dallo stesso potenziale cliente non interessato.

Nonostante tutto a Milano opera un’agenzia, che si contraddistingue per la serietà e la professionalità, che possiede il compito di controllare meticolosamente l’attività di volantinaggio oltre ad effettuare una scrupolosa selezione degli addetti alla distribuzione.

In questa maniera è sempre possibile, per l’azienda che ha intrapreso questo percorso, capire come sta andando la propria attività pubblicitaria senza il rischio di comportamenti che potrebbero danneggiare l’operato dell’azienda.

Leave a Comment