Professionisti

Come cercare un architetto nella tua città

cerco architetto milano e roma
Written by admin

Al giorno d’oggi sempre più persone sono alla ricerca di una figura professionale in grado di progettare o spesso trasformare un ambiente abitativo o lavorativo: l’architetto.

Ogni architetto ovviamente ha le sue peculiarità in qualità di persona ed in qualità di interessi e specializzazione.

Il panorama è sempre più vasto ed è basilare per una buona riuscita del progetto un architetto che capisca cosa vorremo o ci aiuti a capire cosa fare grazie alle sue capacità professionali.

Ma come fare a trovare l’architetto più adatto alle mie esigenze?

Certamente una delle strade che al giorno d’oggi è più utilizzata è la ricerca tramite il web.

Come per tutte le categorie professionali che si possono contattare tramite il web è basilare analizzare alcuni aspetti:

  • dove cercare
  • come trattare le informazioni trovate
  • capire l’affidabilità della persona/studio

 

Da dove partire se cerchi un architetto

 

Il punto di partenza è certamente Google attraverso il quale possiamo fare una ricerca in maniera abbastanza diretta con le parole chiave ARCHITETTO e CITTA’ in cui vogliamo fare la ricerca. Facendo una prova noterete 3 tipologie di risultati:

  • Annunci
  • Portali con liste di architetti
  • Siti di architetti o studi

Gli annunci di Google sono risultati che potremmo definire “sponsorizzati” per avere maggiore visibilità da parte di chi non sarebbe in prima pagina nei risultati e vuole “avanzare” tra i risultati di ricerca.

Normalmente (tranne in alcuni casi) diffido da questi risultati (anche per altre categorie) in quanto ritengo più valido un risultato in seconda pagina arrivato grazie alle visite ed alle interazioni dell’architetto che una mera pubblicità pagata.

I portali come Addlance invece sono un collettore di risultati specifici per la ricerca fatta, nel caso liste di studi di architetti nella zona cercata.

Sicuramente questi risultati sono molto più leggibili, spesso vengono riportati dati come nome, luogo dello studio e vari tipi di contatti il che, seppur ci abbia offerto nuove informazioni, non fa terminare la nostra ricerca: una volta recuperati questi nominativi infatti è basilare per ognuno di essi fare una nuova ricerca per capire se abbiano un sito internet da poter visionare, il che ci fa congiungere con il punto 3 dei nostri risultati e cioè siti internet dei singoli architetti o studi di architetti.

 

Siti web degli studi di architettura

 

I siti personali di architetti sono certamente il modo migliore per questa figura professionale per far conoscere il loro lavoro, le loro opere già portate a termine, i loro progetti e sopratutto i loro contatti.

Dalle pagine web è facile capire se il professionista che abbiamo individuato possa avere le caratteristiche che stavamo cercando, se i suoi lavori sono in linea con i nostri gusti e se può essere un’alternativa valida per le nostre esigenze.

Una volta individuata la persona o lo studio possiamo cercare questo architetto sempre tramite google, vedendo che tipologia di risultati possano esserci, se ci sono persone che hanno usufruito dei suoi servizi, commenti sui forum ed eventuali recensioni su siti e portali specializzati come quelli di cui abbiamo parlato poco sopra.

Il web può essere certamente una via veloce e valida per recuperare contatti e fare una rapida e valida scrematura dell’architetto che stiamo cercando ma il mio consiglio rimane quello, una volta individuato il professionista che ci aggrada, di confrontarsi di persona per capire se le vostre strade possano essere una accanto all’altra nella realizzazione dei vostri progetti.

 

Leave a Comment